Dining with the Stars – 30 agosto, 12 ottobre – Castello di Spaltenna, Gaiole in Chianti

, 29 agosto 2017, News

Il ristorante ”Il Pievano” del Castello di Spaltenna, ospita un calendario di cene a quattro mani con grandi chef e pizzaioli provenienti da Francia, Slovenia, Portogallo e Svizzera


Condividi:


Dopo il successo della prima edizione, torna Dining With the Stars al Castello di Spaltenna.

La scorsa estate, lo chef Vincenzo Guarino in occasione di Dining With The Stars, ha cucinato a fianco di grandi cuochi italiani come Gaetano Trovato, Nino di Costanzo, Andrea Ribaldone, Giuseppe Mancino e altri ancora. Quest’anno, dal 12 luglio si sono avvicendati Tomaz Kavicic, celebre per la cottura su piastra di sale, Gennaro Nasti, che ha conquistato Parigi con la sua pizza gourmet, Gianfranco Iervolino e Francesco Gasbarro, chef Italiano “prestato” alla Svizzera e insignito della stella Michelin a soli 5 mesi dall’apertura.



Dal 30 agosto si susseguono due altri grandi pizzaioli, il primo è Simone Fortunato, l’altro Giovanni Santarpia a cui seguiranno gli chef Laurent Lemal -che ha da poco vinto il premio per il “Meilleur plat 100% vegetal” del Bocuse D’Or 2017- e Joachim Koerper che rappresenta il primo ristorante di Lisbona ad aver ricevuto la stella Michelin con uno chef tedesco.

Ecco le prossime date:
30 agosto SIMONE FORTUNATO, Pizzeria Diaz Portici, Napoli (Italia);
04 settembre GIOVANNI SANTARPIA, Pizzeria Santarpia, Firenze (Italia);
29 settembre LAURENT LEMAL – Restaurant Riberach di Lébesta (Francia)
12 ottobre JOACHIM KOERPER – Restaurant Eleven di Lisbona (Portogallo)

Giovedì 26 ottobre, l’attesissima Charity Closer Dinner dove i protagonisti sono ben 15 Chef stellati, 5 Chef Pasticcieri e 10 aziende Vitivinicole.

A “dirigere l’orchestra”, fuori dalla cucina, c’è Andrea Giubbilei che, da sette anni, con sapiente dedizione, si occupa della sala e della cantina.

Le aziende vinicole, abbinate alle serate di “fine dining”, sono state da lui selezionate con meticolosità e criterio, coinvolgendo, per gli appuntamenti dedicati alla pizza, anche i birrifici artigianali.

Gli appuntamenti estivi avranno luogo all’aperto, nel chiostro, dominato dall’antico campanile della Pieve, dove l’atmosfera è intima e speciale, mentre le ultime due serate saranno organizzate all’interno del ristorante Il Pievano fra le mura del Castello di Spaltenna.

Chef Vincenzo Guarino è partenopeo ma il suo legame affettivo e professionale con la Toscana è molto forte. Legame che si ritrova nel menu, dove tradizione toscana, influenze campane e impronta internazionale, s’incrociano per dar vita ad una cucina creativa ma che osa moderatamente: sapori complessi che tuttavia arrivano al palato puliti. Gli ottimi prodotti utilizzati, frutto di una minuziosa ricerca, trovano giusta esaltazione in un menù che punta all’essenza e ad un dialogo costante tra orto, mare, terra e spezie.

Sembra una banalità – afferma Guarino – ma alla base di tutto il mio lavoro c’è la stagionalità, la ricerca di ottimi fornitori del territorio e l’utilizzo di tante verdure. Il pesce viene da Livorno tre volte la settimana, per la carne ho selezionato quella di alcuni eccellenti macellai di zona, mentre per gli ortaggi mi approvvigiono dagli orti del Castello dove si coltivano tutte le verdure di stagione, insieme a più di 100 tipi di erbe aromatiche”. Ecco cos’altro ci ha raccontato durante la nostra intervista.

Nel menù de Il Pievano non mancano né la bistecca alla fiorentina, né la ribollita ma è altresì possibile scoprire l’abilità dello chef assaggiando i suoi piatti cult quali: l’“Emozione di mare, la pasta, piselli e uova”; la “Palamita in saor con cipolla di tropea, arance e pomodorino datterino” e il “Raviolo con zuppa liquida di cipolla”.

Nella carta non manca l’attenzione ai piatti vegani e a quelli senza glutine, mentre per i più piccoli lo chef dedica un menù ad hoc: sfizioso, divertente e attento alla qualità.

La carta dei vini comprende più di 800 referenze, la maggioranza toscane con una predilezione per le riserve di Chianti Classico, Montalcino e Bolgheri senza dimenticare però i grandi rossi francesi e le bollicine della Champagne.

www.spaltenna.it
info@spaltenna.it


Evento: Dining with the Stars
Dove: Castello di Spaltenna
Città: Gaiole in Chianti
Quando: 30 agosto, 12 ottobre
Web: www.spaltenna.it
Condividi:

Qualcosa di simile