La Terracotta e il Vino – Impruneta – 22, 23 novembre

, 13 novembre 2014, News

La Terracotta e il Vino: produttori di vino da tutto il mondo il 22, 23 novembre a Impruneta 1^ Convention internazionale sull’uso della terracotta in enologia


Condividi:


“La Terracotta e il Vino”: produttori di vino da tutto il mondo il 22 e 23 novembre a Impruneta per la 1^ Convention internazionale sull’uso della terracotta in enologia

Ventinove banchi per degustazioni e acquisto di vini, un convegno e un concerto del Coro Polifonico del Chianti Esperienze e stili di pensiero a confronto per “La Terracotta e il Vino 2014”, la 1^ Convention Internazionale dedicata all’uso della terracotta in enologia che sabato 22 e domenica 23 novembre prossimi si svolgerà nella suggestiva location dell’antica Fornace Agresti a Impruneta. Pratica antica e affascinante che racconta un binomio, terracotta e vino, già noto ai Greci e poi agli Etruschi e che oggi la fornace Artenova di Leonardo Parisi, promotrice dell’evento e leader da qualche anno nella produzione di giare per la lavorazione del vino, ha fatto conoscere ai produttori di vino biologico e biodinamico di tutto il mondo. A rendere possibile la due giorni patrocinata dalla Regione Toscana con il coordinamento organizzativo di Sergio Bettini, già consulente di Artenova, hanno contribuito Comune di Impruneta, Banca del Credito Cooperativo di Impruneta, Hotel Ristorante Bellavista Impruneta, Agriturismo Vecchio Borgo Inalbi, Unipol Assicurazioni Chianti Valdelsa e Vitis – Servizi per l’enologia. Due giorni intensi in cui esperienze e visioni di produttori di vino da tutto il mondo si confronteranno prima in un convegno tecnico (sabato 22 alle 11) che aprirà l’evento e, nel corso della Convention, dai banchi di assaggio – 29 i “tasting corners” con un allestimento dello studio Avatar Architettura di Firenze – che, fin dal primo pomeriggio di sabato, saranno aperti al pubblico per degustazioni e acquisto di vini, e domenica 23 per tutto il giorno.


Nella due giorni ci sarà anche un concerto con il Coro Polifonico del Chianti (con il soprano Sofia Folli e il tenore Tiziano Barbafiera) e due degustazioni guidate di vino (a numero chiuso): la prima sabato 22 (dalle 15 alle 17) con l’agronomo ed enologo Adriano Zago, la seconda domenica 23 (dalle 11 alle 13) con l’enologo Francesco Bartoletti. “Per la nostra banca – dice il presidente della Bcc di Impruneta, Stefano Romanelli – partecipare ad iniziative di questo genere, che portano per tutto il territorio sviluppo, cultura del lavoro e innovazione, è davvero un piacere. Idee come questa – conclude Romanelli – vanno nella direzione che ci auspichiamo possa prendere sempre più campo. Ovvero quella di chi ha fiducia nel futuro e voglia di sfidarlo. Noi ci siamo e ci saremo”. L’area di assaggio sarà regolata dall’acquisto di un calice come biglietto d’ingresso (12 Euro).

www.facebook.com/artenovaterrecotte
@ArtenovaInfo


Evento: La Terracotta e il Vino
Dove: Fornace Agresti
Città: Impruneta
Quando: 22, 23 novembre
Web: giare.terracotta-artenova.com
Condividi:

Qualcosa di simile