Postrivoro – 18, 19 aprile – Faenza

, 23 marzo 2015, News

Il prossimo Postrivoro è un invito al viaggio e all’esplorazione tra letteratura e imprese da romanzo. L’evento per gastropellegrini si terrà il 18 e 19 aprile e avrà come ospiti Andrea Solimeo e Brabant Iaccarino


Condividi:


POSTRIVORO INEDITO A FAENZA CON ANDREA SOLIMEO E BRABANT  IACCARINO

Il prossimo Postrivoro è un invito al viaggio e all’esplorazione tra letteratura e imprese da romanzo. L’evento per gastropellegrini dalla frequenza saltuaria si terrà a Faenza il 18 e 19 aprile e avrà come ospiti Andrea Solimeo, chef de cuisine del Ventuno di Nantucket, e Brabant Iaccarino, sommelier itinerante in arrivo dalla Tanzania. Gli allestimenti saranno curati da Ilaria Lazzaroni, illustratrice e graphic designer è anche autrice dell’immagine coordinata dello stesso Postrivoro. Nantucket è l’isola dei balenieri a largo di Boston, quella da cui è salpato il capitano Achab e per Andrea Solimeo è l’ultimo approdo di una vita di viaggi. Nato in Italia, si è trasferito negli Stati Uniti ancora bambino con i genitori. Da adulto ha deciso di percorrere un viaggio a ritroso in Emilia per apprendere l’arte della sfoglia. Tra le sue esperienze si conta anche quella in Osteria Francescana a Modena e al Ristorante Leoni di Bologna. Brabant Iaccarino è nato a Rotterdam e ha studiato hotellerie in Svizzera per poi partire alla scoperta del mondo, fino al tentativo di realizzare un vigneto in Tanzania. A Ottobre rientrerà in Olanda con l’idea di aprire un suo ristorante.



Come da tradizione Postrivoro è organizzato in due eventi: una cena, la sera 18 aprile, e un pranzo il giorno seguente. Entrambi solo per 20 ospiti. Le prenotazioni apriranno il 23 marzo alle 11.00 e si potranno effettuare direttamente dal sito www.postrivoro.it o tramite Eventbrite:
Evento del 18 aprile
Evento del 19 aprile

Gli eventi sono riservati ai soci dell’associazione RAW Magna e hanno una quota di partecipazione individuale di 95 euro.
La location è la sede di Borgo Durbecco di Faenza in Piazza Frà Sabba, 5.

Gli aggiornamenti di Postrivoro si possono seguire su Facebook e su Twitter.

Lo sponsor del progetto è La Fenice Catering, che si occupa della fornitura di tovaglie, posate, bicchieri e tutto quello che ci permette di rendere confortevole l’evento.
Postrivoro è un’iniziativa che vede la collaborazione di Associazione Borgo Durbecco, Slow Food Emilia Romagna, Museo Carlo Zauli e pizzeria “O’fiore mio“.

 

ANDREA SOLIMEO
Andrea è nato in Italia e poi si è trasferito con i genitori a Westchester, New York. Dopo essersi laureato allo Union College si è trasferito a Bologna dove ha sperimentato un nuovo modo di vedere la cucina italiana al ristorante Leoni. La passione e il rispetto non solo per il cibo, ma anche per la cultura e i rituali ad esso collegati, sono le basi della sua filosofia in cucina che l’esperienza in Emilia Romagna
ha contribuito a rafforzare. La bellezza della natura e la grande richiesta in alta stagione sono state le motivazioni del suo primo approccio a Nantucket che l’ha conquistato per la sua ricchezza di prodotti e ingredienti. Per quattro anni si è diviso tra un’estate di lavoro nell’isola e l’inverno di stage ed esperienze in Italia i ristoranti stellati che potessero ispirarlo. Dal 2012 si è trasferito ufficialmente nell’isola dei balenieri ed è diventato Chef de Cuisine del Ventuno Restaurant di Gabriel Frasca.

BRABANT IACCARINO
Nato a Rotterdam da madre ebrea fiamminga e padre italiano alla fine degli anni 70. Quando i polizieschi iniziavano ad avere attori neri. “Sono sempre stato affacsinato dallo stile italiano e dalla cura nell’abbigliarsi che aveva mio padre. La nonna era sarta a Napoli. Mi sono avvicinato all ristorazione grazie a Sergio un maitre di un ristorante italiano di Rotterdam. Così quando è stato il momento ho studiato hotelleria in Svizzera e ho inziato a girare il mondo, da Positano a Parigi in alcuni dei più grandi hotel del mondo.”
Nel 2008 ha seguito lo sviluppo della viticultura in svizzera per un gruppo di investitori e nel 2009 ha vissuto per 8 mesi in Abcasia, nella terra che ha dato origine al vino. Dal 2013 al 2014 ha vissuto in Tanzania per una consulenza enologica in una terra dalle grandi potenzialità. Da gennaio è rientrato a Rotterdam con l’idea di aprire un suo ristorante.


Evento: Postrivoro
Dove: Borgo Durbecco
Città: Faenza
Quando: 18, 19 aprile
Web: http://www.postrivoro.it/postrivori/andrea-solimeo-e-brabant-iaccarino/
Condividi:

Qualcosa di simile