Salmone teriyaki con insalata di udon

, , Secondi


Condividi:

2 persone

  • 2 filetti di salmone
  • 3 cucchiai salsa di soia
  • 3 cucchiai mirin
  • 150 gr udon
  • 1 peperoncino rosso finememente tritato
  • 2 cipolline affettate sottilmente
  • 1 manciata spinaci baby
  • 1 mazzetto coriandolo, i gambi tritati, le foglie intere
  • 1 cucchiaio olio vegetale
  • 2 cucchiaini semi di sesamo tostati
  • 1 lime
  • Condimento
  • 2 cucchiai olio di sesamo tostato
  • 2 cucchiai salsa di soia
  • 1 lime spremuto

Marinare il salmone nella salsa di soia e il mirin in un contenitore poco profondo per un paio d’ore almeno, ancora meglio per un’intera notte, in frigo.
Cuocere gli udon in acqua bollente per un paio di minuti (o per quanto riportato sulla confezione), scolarli e tenerli tiepidi.
Unire in una insalatiera gli ingredienti per il condimento, aggiungere gli udon, il peperoncino, le cipolline, il coriandolo tritato, gli spinaci; suddividere in due piatti.


Riscaldare l’olio in una padella rimuovere il salmone dalla marinata, condirlo con sale e pepe e cuocerlo dalla parte della pelle per un paio di minuti; girarlo e cuocere l’altro lato per altri due minuti; girare di nuovo sulla pelle e cuocere ancora due minuti o almeno fino a che la pelle non diventa croccante.
Servire il salmone posandolo sugli udon, spolverare con le foglie di coriandolo e i semi di sesamo. Accompagnare con una fetta di lime e della salsa dolce di peperoncini.

Note
Gli ingredienti per questa ricetta possono essere acquistati nei market di prodotti etnici.
La salsa dolce di peperoncini può essere preparata in anticipo, e conservata in un barattolo, sobbollendo 250 gr di peperoncini tagliati a pezzi, 2 spicchi d’aglio, un cucchiaio di aceto, 100 gr di zucchero di canna, 100 ml d’acqua per 5 minuti; frullare poi il tutto e bollirlo per altri 10 minuti.


Condividi:
Altri articoli su:


Qualcosa di simile