Trota salmonata con arancia rossa e indivia

, , Secondi trota salmonata indivia arancia rossa


Condividi:

2 persone

  • 1 filetto trota salmonata
  • 1 arancia rossa
  • 1 cespo indivia
  • 2 cucchiai zucchero
  • 50 gr spinaci baby
  • Prezzemolo
  • Burro
  • Sale, pepe
  • Olio extravergine d'oliva

Pulire e rimuovere tutte le lische al filetto di trota.
Togliere le foglie più esterne all’indivia, tagliarla a metà, togliere la costola interna e affettarla in diagonale.
Pelare a vivo l’arancia, conservarne qualche spicchio e spremere il succo del resto.


In una padella far fondere il burro, aggiungere lo zucchero, lasciar caramellare per qualche secondo e aggiungere l’indivia. Cuocere per 4/5 minuti, dopodiché bagnare col succo d’arancia.
Nel frattempo in un’altra padella riscaldare l’olio e cuocere rapidamente il filetto di trota dalla parte della pelle; quando la pelle è croccante, girare il pesce e terminare la cottura in forno (o anche sul fuoco).
Unire all’indivia il prezzemolo, lasciarlo cuocere per qualche minuto ed aggiungere gli spinaci. Regolare di sale e pepe.
Distribuire l’indivia nei piatti, aggiungere gli spicchi d’arancia messi da parte, posare sull’indivia il pesce che verrà condito con un filo d’olio e pochissimo sale.

Note
Questa ricetta è un adattamento del salmerino con arance rosse dello chef Stephen Terry del ristorante The Hardwick di Abergavenny nel Galles.
La ricetta originale prevede l’uso di un particolare salmerino del galles, che può essere sostituito con altre varietà di salmerino o altri pesci di torrente, come ad esempio il temolo o la trota.
Nella ricetta di Terry, all’indivia vengono inoltre aggiunti dei capperi e un paio di cucchiai di panna al termine della cottura.
Al posto degli spinaci può essere utilizzato del crescione


Condividi:


Qualcosa di simile