Matt Orlando. Vi svelo il segreto degli chef in Danimarca

, , Magazine


Condividi:


Appesa la tavola da surf a San Diego, dove è nato, Matthew Orlando arriva a Copenhagen nel 2010, passando prima per il Per Se di New York  e l’inglese Fat Duck. Dopo tre anni da head chef al Noma, decide di lasciare la cucina di René Redzepi per aprire il suo ristorante, Amass, in un vecchio cantiere navale della capitale danese, dove ogni giorno nel suo orto di più di cinquecento mq raccoglie erbe e vegetali per i suoi piatti. E’ tra gli chef internazionali che partecipano ad Al Mèni il circo gastronomico che Massimo Bottura ha ideato per la città di Rimini e che vede alternarsi i cooking show di dodici grandi cucinieri italiani e dodici internazionali. Gustiamo il suo estroso sorbetto (che ci racconta nel video) e gli chiediamo perché ha deciso di aprire il proprio ristorante nella stessa città dove c’è il migliore al mondo. Ha risposto che…




 

Matt Orlando - Gelato al Rabarbaro


Condividi:

Qualcosa di simile