Videointervista a Oliver Glowig. Apologia della mozzarella perfetta

, , Magazine

La ricerca del buono è la missione di Oliver Glowig che a Le strade della mozzarella porta un valido esempio di quello che lui stesso definisce "buon mangiare". La mozzarella, sostiene, è già perfetta, quindi va lasciata com'è per evitare di snaturarla.


Condividi:


La ricerca del buono è la missione di Oliver Glowig che a Le strade della mozzarella porta un valido esempio di quello che lui stesso definisce “buon mangiare”. La perfezione non può migliorare, ma rischia addirittura di essere danneggiata, se modificata. E la mozzarella è già perfetta, quindi va lasciata com’è per evitare di snaturarla. Lo chef dell’Aldrovandi Villa Borghese di Roma ci racconta come è nato il suo amore per l’Italia, amore che l’ha portato da Düsseldorf a trasferirsi nel nostro paese e a diventare uno dei massimi esponenti della nostra cucina. Presentato da Luigi Cremona, a Paestum ha proposto il Mischiato potente de Il Pastificio dei Campi alla pummarola, con mozzarella, scampi e caviale. Le certezze non hanno bisogno di stupire.




Mischiato potente, pummarola, mozzarella, scampo, caviale
Oliver Glowig

Oliver Glowig e Luigi Cremona
Oliver Glowig

Mischiato potente, pummarola, mozzarella, scampo, caviale
Oliver Glowig

Mischiato potente, pummarola, mozzarella, scampo, caviale
Oliver Glowig


Condividi:

Qualcosa di simile