Sang Hoon Degeimbre porta il foodpairing a Le strade della mozzarella

, , Magazine

Le componenti chimiche degli alimenti che si sposano fra di loro secondo affinità inaspettate. Questo è il Food Pairing, la filosofia di Sang Hoon Degeimbre


Condividi:


L’abbinamento dei sapori secondo la scienza. Le componenti chimiche dei vari alimenti si sposano fra di loro in base ad affinità del tutto inaspettate. Questo è il foodpairing. La filosofia culinaria che lo chef belga de L’air du temps (2 stelle Michelin) ha sposato da tempo e che porta a Pestum per Le strade della mozzarella. Presentato da Paolo Marchi, anche qui si lascia trasportare dalle contaminazioni e unisce al latte della mozzarella il kimchi, il cavolo fermentato, piatto nazionale del suo paese di origine, la Corea. Vi unisce ravanelli, carciofi, radicchio nero, capperi, foglie di Achillea, violetta e una cialda di cavolo nero. Un fuoco d’artificio di sapori ben distinti e inattesi. Lo incontriamo al termine della sua presentazione e chiacchieriamo di creatività e scienza e del loro continuo intersecarsi nella sua cucina.




 

Sang Hoon Degeimbre
Sang Hoon Degeimbre

Sang Hoon Degeimbre
Sang Hoon Degeimbre

Sang Hoon Degeimbre
Sang Hoon Degeimbre

Sang Hoon Degeimbre
Sang Hoon Degeimbre


Condividi:

Qualcosa di simile