Donato Martella – Cipolla di Margherita di Savoia cotta su foglie di ulivo e farcita con tartare di radice di bosco, mela Annurca al timo e tartufo

, , Le ricette degli chef > Secondi

Il piatto a base di cipolla, mela e tuberi presentato a Radici di Toscana da Donato Martella, del ristorante Il Capriccio di Vieste


Condividi:

4 persone

  • 4 cipolle di Margherita di Savoia,
  • 50 gr di topinambur-Roots
  • 30 gr di testa nera
  • 40 gr di daikon
  • 2 mele Annurca campana
  • 20 gr di olio EVO
  • 1 tartufo nero
  • Sale e pepe

Il piatto presentato a Radici di Toscana da Donato Martella, del ristorante Il Capriccio di Vieste

Procedimento 


Pulire la cipolla, svuotare la parte centrale e farla marinare con olio extravergine di oliva e sale.

Pelare le radici tagliarle a cubetti e condire con sale e pepe.

Ricomporre la cipolla farcendola con la tartare di radici e con della cipolla appena scottata in griglia.

Cuocere la cipolla sulla griglia adagiando delle foglie di ulivo che bruciando affumicano la cipolla.

Una volta cotta servire con una brunoise di mela condita con olio e scaglie di tartufo nero.


Condividi:


Qualcosa di simile