PARABERE Forum – 1/2 marzo – Bilbao

, 20 febbraio 2015, News

PARABERE Forum - 1/2 marzo - Bilbao. Due giorni di dibattiti e conferenze che vedranno la partecipazione di opinion leader, food activist, scienziati internazionali, agricoltori e allevatori oltre alle donne chef più importanti provenienti dai 5 continenti.


Condividi:


Ci sono persone straordinarie che silenziosamente stanno cambiando il mondo attraverso la gastronomia. Sono le donne che si incontreranno l’1 e il 2 marzo a Bilbao per PARABERE Forum. Due giorni di dibattiti e conferenze che vedranno la partecipazione di opinion leader, food activist, scienziati internazionali, agricoltori e allevatori oltre alle donne chef più importanti provenienti dai 5 continenti.
L’idea è nata da Maria Canabal, giornalista di gastronomia, viaggi, lifestyle che scrive per Monocle, Apicius, Gourmet, The world’s 50 Best Restaurants Blog e che ha creato questa piattaforma internazionale, non-profit e indipendente. L’obiettivo di PARABERE Forum, nome ispirato alla scrittrice e storica della cucina spagnola, Marchesa di Parabere, è di raccontare le esperienze delle donne di varie generazioni e luoghi e di discutere in modo pragmatico su come abbattere le barriere e creare nuovi orizzonti e opportunità.
A Bilbao sono attese donne che si sono distinte per il loro lavoro nell’agricoltura, come Chido Govera, che con la sua fondazione The Future of Hope insegna alle orfane dello Zimbawe a coltivare funghi; nella gastronomia e nell’ambiente. Come Vandana Shiva, che si batte per cambiare i paradigmi dell’agricoltura e dell’alimentazione, insignita del Right Levelihood Award, detto il Premio Nobel alternativo. Ci sarà Dominique Crenn, dell’Atelier Crenn di San Francisco, il primo ristorante diretto da una donna chef a ricevere due Stelle Michelin negli USA. Da Rio de Janeiro, Roberta Sudbrack, la numero 13 della classifica “Latin America’s 50 Best Restaurants” porterà in Spagna la sua esperienza, insieme a molti altri esponenti della gastronomia provenienti da Australia, Bolivia, Brasile, Colombia, Danimarca, Finlandia, Francia, Guatemala, India, Italia, Messico, Norvegia, Perù, Portogallo, Spagna, Svezia, UK, USA, Venezuela, Zimbawe.


“Se le nostre società devono evolversi verso una maggiore sostenibilità, equità, crescita e progresso sociale – sostiene Maria Canabal – è necessario che le donne siano preparate a occupare il posto che spetta loro.” Purtroppo però allo stato attuale, il numero di donne presenti nel mondo gastronomico ancora langue. Allo stesso tempo, e questo potrebbe non essere un caso, nell’industria alimentare c’è ancora sospetto nei confronti della professionalità delle donne. Perciò è necessario far sentire la voce delle donne e far conoscere il loro talento, in modo da rafforzare la fiducia nel settore alimentare e costruire insieme un futuro basato su valori di sostenibilità e parità di genere.
Anche popEating sarà a a Bilbao, l’1 e il 2 marzo, e raccoglierà tutte le testimonianze sull’eccezionale lavoro di donne che stanno mettendo le basi per creare un mondo migliore.


Evento: PARABERE Forum
Dove: La Alhóndiga - Plaza Arriquibar, 4
Città: Bilbao
Quando: 1/2 marzo
Web: www.parabereforum.com
Condividi: